Novita!

Notizie dal mondo immobiliare

Cosa aspettarsi dalle proprietà in Umbria

casa2

Cosa aspettarsi quando si è a caccia di proprietà in Umbria

Mentre il mercato si sta lentamente riprendendo, cominciano ad arrivare sulle nostre scrivanie di nuovo ogni giorno più richieste per vari tipi di immobili. Non possiamo dire che non ci sono clienti, al contrario, sembra essere un flusso costante così come la primavera che si avvicina.

Allora come può essere che guardando il portafoglio medio immobiliare vediamo così poco movimento? Tutti questi potenziali acquirenti sono solo acquirenti per divertimento? Senza una seria intenzione di acquistare per realizzare il loro sogno? Difficilmente può essere nei prezzi, sono tutti visibili on line, così come lo sono le immagini, le descrizioni delle proprietà e le caratteristiche. Allora qual è il problema di fondo e la nostra sfida più grande in questo momento?

Vita moderna vs. Umbria

Andando oltre le richieste, le visite ed i commenti, la nostra conclusione più logica può essere solo una. I potenziali acquirenti spesso non trovano quello che stanno cercando e, realizzare ciò che desiderano, non sempre risulta semplice ed economico. Venendo in gran parte da Europa settentrionale e Stati Uniti, portano con sé idee di vita che non (ancora) corrispondono alle caratteristiche dell’immobile medio in vendita nella nostra provincia.

L’Europa del Nord ha avuto un altissimo tenore di vita per un lungo periodo e la maggior parte degli acquirenti è portato a pensare che è normale vivere in una casa con grandi finestre, molta luce e un open space con zona giorno, sala da pranzo e cucina. Spaziose camere da letto e, soprattutto per i clienti americani e olandesi, un bagno per ogni camera, preferibilmente en-suite. Case a basso consumo energetico, con caratteristiche moderne come il riscaldamento a pavimento, pannelli solari, pompe di calore e con cucine di design. Case con cemento o pavimenti in resina, docce a pioggia, illuminazione integrata e ancora tante altre caratteristiche di cui si trovano le immagini navigando per esempio su Pinterest o houzz.com. Caratteristiche che però non si trovano comunemente nei casolari tipici umbri.

molenc

La combinazione perfetta

Una volta che cominciamo il confronto di questi desideri-liste con gli oggetti in vendita, il problema viene immediatamente alla luce. La nuova generazione di acquirenti ha difficoltà a trovare un partner perfetto, proprio come gli agenti immobiliari stanno avendo un momento difficile a fare delle offerte. Ottenere davvero ciò che piace, per la maggior parte delle persone significherà o costruire la propria casa dei sogni dall’inizio o ristrutturare un rudere per convertirlo nella residenza desiderata. E qui ci troviamo ancora di fronte ad alcuni ostacoli.

A questo punto tutti vorrebbero possedere un lotto di terreno perfetto. Cosa che non è una novità, affatto. Che va avanti da decenni, ancora prima che le case moderne fossero state iniziate a costruire, e così i punti migliori sono per lo più già stati presi. I terreni che sono ancora disponibili non sempre hanno le caratteristiche che gli acquirenti vorrebbero. La vista, la posizione, la quantità di mq che è possibile costruire e che spesso devono ancora essere valutati con le norme per costruire e le restrizioni che possono essere molto pesanti, ma che fanno conservare il paesaggio in un modo fantastico. Non tutti i ruderi possono essere semplicemente demoliti e ricostruiti a proprio piacimento. L’area di Assisi, per esempio, a coloro che intendono ricostruire, potrebbe imporre la regola che l’esterno dovrà essere esattamente come era. Quindi i costruttori dovranno scattare foto, demolire e ricostruire secondo l’immagine sulla foto. Alcune città richiedono che l’esterno sia fatto in pietra, per prevenire, per esempio, l’invasione di case “bianco stile Ibiza”.

E ora?

Gli acquirenti inoltre ci dicono che non prendono nemmeno in considerazione l’ipotesi di spendere una grande quantità di denaro per acquistare una casa strutturalmente sana in cui vorrebbero sostituire almeno tutti i bagni, la cucina ed i pavimenti. D’altro canto i venditori non considerano l’idea di abbassare i loro prezzi solo perché le loro proprietà non sono alla pari con le moderne richieste degli stranieri! E così, a volte, si ha una sorta di blocco tra desiderio e realtà, prezzi e offerte, acquirente e venditore. Per fortuna noi abbiamo molti contatti e rapporti con i vari costruttori che ci possono garantire un pezzo d’arte per ogni progetto che iniziano. E sempre per fortuna noi abbiamo esperienza con le costruzioni e ristrutturazioni, il che rende più facile per noi capire che cosa è possibile offrire come soluzioni su misura per i nostri acquirenti.

Per chi volesse saperne di più sulla costruzione o ristrutturazione quindi non esitate a contattarci per ulteriori informazioni!